FeDerSerd - Convegno Macroregionale

I TRATTAMENTI FARMACOLOGICI NEL PROCESSO TERAPEUTICO-RIABILITATIVO DEL CONSUMATORE DI SOSTANZE: PROSPETTIVE ED INNOVAZIONE NEI NUOVI SCENARI E STILI DI CONSUMO

FIRENZE - Hotel Londra
23 Marzo 2018

Accreditamento: Il Convegno è accreditato ECM per le seguenti figure professionali del settore: medico, psicologo, infermiere, farmacista, educatore professionale, assistente sanitario, tecnico della riabilitazione psichiatrica. I crediti formativi sono richiesti anche per la figura professionale dell’assistente sociale secondo la normativa prevista dall’Ordine di riferimento. Crediti ECM: 4,2
I TRATTAMENTI FARMACOLOGICI NEL PROCESSO TERAPEUTICO-RIABILITATIVO DEL CONSUMATORE DI SOSTANZE: PROSPETTIVE ED INNOVAZIONE NEI NUOVI SCENARI E STILI DI CONSUMO

clicca qui

Programma Scheda Iscrizione Iscrizione on line

Il Convegno affronta il tema dell’evoluzione dei trattamenti farmacologici per le dipendenze (nuove formulazioni, vie di somministrazione, ecc.) e del significato che esse possono svolgere nel percorso terapeutico-riabilitativo del consumatore di sostanze, anche in considerazione dei radicali cambiamenti degli stili e delle modalità di consumo. Il mutare nei contesti sociali dei significati di consumo, il fenomeno del poliabuso, l’incremento del consumo delle nuove sostanze psicoattive, insieme ad un rinnovato aumento dei consumi di sostanze tradizionali come l’eroina, aprono degli scenari inediti che ci impongono di ripensare il ruolo delle terapie farmacologiche nella clinica delle dipendenze. In questo senso nuove domande come “esiste ancora una centralità delle terapie farmacologiche nell’addiction?” o “come le terapie farmacologiche per le dipendenze si possono integrare con i programmi di prevenzione o di intervento precoce?” impongono un profondo ripensamento del ruolo dei trattamenti farmacologici nella clinica delle dipendenze, soprattutto nell’ottica di una promozione dei processi di recovery del consumatore di sostanze. Se ormai siamo ben lontani dal concetto che vedeva la stabilizzazione del sintomo come obiettivo primario del trattamento farmacologico, oggi emergono nuovi questioni come quelle che impongono alle terapie farmacologiche, anche long term, dei nuovi e diversi obiettivi come il miglioramento del funzionamento e della qualità di vita del consumatore e soprattutto la facilitazione e la promozione del processo di recovery.
Il Convegno si pone l’obiettivo di presentare come i trattamenti farmacologici delle dipendenze si sono evoluti negli ultimi anni ma soprattutto di declinare i nuovi significati che i trattamenti possono avere nei processi di presa in carico del consumatore di sostanze, con e senza co-morbidità, e gli impatti che i diversi trattamenti farmacologici possono avere sui diversi stili e modalità di consumo. In questa logica i trattamenti farmacologici per l’addiction possono diventare un motore ed una spinta al cambiamento dei contesti clinici ed organizzativi aprendo una nuova prospettiva nella presa in carico del (post)moderno consumatore di sostanze, superando i concetti della cronicità e della stabilizzazione del sintomo, e aprendo nuovi scenari per l’utilizzo del farmaco con l’introduzione di nuovi ed innovativi obiettivi trattamentali.